rotate-mobile
Venerdì, 14 Giugno 2024
Attualità

L'associazione trapiantati di organi elegge il nuovo direttivo: Martino confermato presidente

Di Nardo nominato vice mentre Falcone sarà tesoriere/segretario

L'Associazione Trapiantati di Organi AITF OdV, provinciale Caserta, rinnova le cariche associative per il quinquennio 2024-2029.

I lavori, svolti alla chiesa SS Nome di Maria a Caserta, sono stati introdotti dalla lunga relazione del presidente uscente, Franco Martino, che ha tracciato un bilancio sulle iniziative svolte dall’associazione nell’anno 2023 e questi primi mesi del 2024, illustrando i progetti conclusi e quelli tuttora in corso, che hanno avuto come azione prioritaria, oltre quella di assicurare un’assistenza dignitosa ai propri adepti, anche e soprattutto l’impegno del sodalizio per informare la cittadinanza tutta sulla importante questione della donazione degli organi per i trapianti salvavita, nell’ambito del territorio provinciale, regionale e nazionale.

Particolare attenzione è stata posta sulla carenza di organico del personale medico preposto all’assistenza dei trapiantati; che presenti in soltanto due unità, non riescono più a gestire adeguatamente i sempre più numerosi pazienti provenienti dai vari nosocomi della penisola, che afferiscono nel nostro ospedale per essere assistiti nel percorso del post trapianto; meglio noto come il "follow up del trapiantato". Tale aspetto, molto dibattuto dall’assemblea, ha posto in evidenza la seria preoccupazione in cui versano i trapiantati epatici e renali, considerato, fra l’altro, che a breve bisognerà anche provvedere a rimpiazzare l’attuale medico responsabile della Uosd Satte, Rosaria Focareta, che fra meno di due mesi va in meritata pensione.

L’argomento ha registrato un’assoluta unità di intenti che ha visto approvare una mozione d’ordine con la quale si dà mandato al presidente che sarà eletto, di intervenire subito presso la direzione strategica dell’Aorn casertana per capire come intende affrontare e risolvere al più presto la questione.

Si è poi passato alla lettura del rendiconto consuntivo del 2023 e preventivo 2024; e dopo alcune brevi delucidazioni, sono stati posti a votazione e approvati all’unanimità. Successivamente, dopo articolata discussione, si è proceduto alle operazioni di voto degli Organismi Statutari, che hanno dato i seguenti risultati: per il Consiglio Direttivo Provinciale sono stati eletti: Elvira Iovinella; Maria Teresa Roncone; Francesco Della Valle; Paolo Falcone; Raffaele Di Nardo; Nicola Menale e Franco Martino. Dichiarata chiusa l’assemblea, si è riunito il Direttivo Provinciale che, all’unanimità, ha confermato Presidente dell’Associazione Trapiantati di Organi AITF ODV, Franco Martino; quale Vice Presidente Raffaele Di Nardo e quale Segretario Amministrativo/tesoriere Paolo Falcone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'associazione trapiantati di organi elegge il nuovo direttivo: Martino confermato presidente

CasertaNews è in caricamento