rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità

Cambio al comando dell'8° Reggimento Bersaglieri: Manes subentra a Bisanti

La cerimonia alla Caserma "Ferrari Orsi" alla presenza del generale Quarto

Ha avuto luogo nella caserma “Ferrari Orsi” la cerimonia di cambio del Comandante dell’8° Reggimento bersaglieri dell’Esercito tra il Colonnello Giampiero Bisanti, cedente, e il Colonnello Elio Manes, subentrante.

Alla cerimonia hanno presenziato il Comandante della Brigata Bersaglieri “Garibaldi”, Generale Massimiliano Quarto, e le massime autorità civili e militari locali. Il Generale Quarto, nel suo intervento, ha evidenziato i risultati raggiunti dal Reggimento e ha augurato al Comandante subentrante un sereno e proficuo periodo di comando, ricco di successi e soddisfazioni.

Sotto la guida del Colonnello Bisanti, il reggimento ha partecipato, nel 1° semestre 2020, all’Operazione “Strade Sicure” sulla Piazza di Roma. Inoltre, a conclusione di un intenso ciclo addestrativo svolto nel 1° semestre 2021, il Reggimento ha recentemente dispiegato una dipendente compagnia nell’ambito dell’Operazione “Baltic Guardian”, presso Camp Adazi, in Lettonia, e una compagnia di formazione nell'ambito dell'Operazione "Prima Parthica", in Iraq.

Cambio al comando dell'Ottavo Reggimento Bersaglieri

Il Colonnello Bisanti, che lascia l’unità dopo due anni, si appresta a ricoprire un nuovo e prestigioso incarico presso lo Stato Maggiore della Difesa, mentre il Colonnello Elio Manes, nuovo Comandante, proviene dall’Ufficio del Capo di Stato Maggiore del Comando Operativo di Vertice Interforze (COVI). Manes, classe 1977, ha frequentato il 177° corso dell'Accademia Militare ed è il 77° comandante del reggimento. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cambio al comando dell'8° Reggimento Bersaglieri: Manes subentra a Bisanti

CasertaNews è in caricamento