Cambia la ztl nella Movida, ecco i nuovi orari

I correttivi al piano traffico adottati dal commissario Lastella

Via Marchesiello a Marcianise

Cambia la zona a traffico limitato di Marcianise. Dopo l'ordinanza del governatore Vincenzo De Luca, con cui è stato disposto il divieto di vendita di alcolici fino alle 22 ma con cui si è data la possibilità di consumare al banco fino all'una di notte, il commissario prefettizio Michele Lastella ha ritenuto necessario apportare alcune modifiche, in vigore fino al 15 giugno, piano traffico.

In particolare per la zona a traffico limitato di piazza Atella e via Marchesiello è prevista la chiusura di via Marchesiello, con istituzione della ztl lungo la strada, dall’angolo di via Mundo all’angolo di via Duomo, dal lunedì al giovedì e dalle 20:00 alle 24:00. Il venerdì, sabato e domenica, invece, sarà disposta la ztl da piazza Atella a tutta via Marchesiello dalle 19 alle 24.
Durante la vigenza della ztl, non sarà consentita la sosta in via Marchesiello, ma si potrà utilizzare il parcheggio di via Mundo, con accesso esclusivamente da via Petruolo ed uscita nel secondo tratto di via Mundo. I soli residenti potranno accedere a via via Marchesiello dal lato di via Duomo, in deroga al divieto di accesso ivi esistente.

Inoltre, in virtù del provvedimento regionale, i bar, baretti, vinerie, gelaterie, pasticcerie, chioschi ed esercizi di somministrazione ambulante di bibite, hanno la facoltà di aprire dalle 5.00 con l’obbligo di chiudere all'1. Sarà obbligatoria la somministrazione esclusiva al banco o ai tavoli a partire dalle 22.00. Vietata da quell'ora, però, la somministrazione di acolici. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Al fine di contenere l’evoluzione del contagio, si chiede a tutti di avere un comportamento responsabile, di evitare gli assembramenti, di mantenere una distanza dagli altri di almeno un metro, di curare costantemente l’igiene delle mani e si ricorda che è obbligatorio l’uso della mascherina, correttamente indossata", conclude la nota del commissario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vinto un milione di euro nel casertano

  • Zona rossa, nuova ordinanza del sindaco: "Vietato circolare in auto ed a piedi nella zona urbana"

  • Il contagio dilaga nel casertano: 4 morti e 576 nuovi casi. Positivo un tampone su 3

  • Caserta piange altre 4 vittime ricoverate col coronavirus. Balzo dei contagi: altri 430 positivi

  • Avvocato multato per aver violato la "zona rossa"

  • De Luca firma un'altra ordinanza dopo il DPCM di Conte: aperti solo nido e asili, Elementari e Medie con la Dad

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento