rotate-mobile
Attualità

Sei nuovi medici per potenziare l'ospedale di Caserta

Dovranno essere specializzati in Igiene e medicina preventiva e in Neurologia

Sei nuovi medici per l'ospedale "Sant'Anna e San Sebastiano" di Caserta. L'Aorn (Azienda Ospedaliera di Rilievo Nazionale e di alta specializzazione) ha indetto due concorsi per l'assunzione di sei dirigenti medici. In particolare si tratta di tre specializzati in igiene e medicina preventiva e di tre in neurologia. A valutare le competenze dei candidati sarà una commissione appositamente costituita che oltre ai titoli avrà a disposizione anche tre prove (scritta, pratica e orale) per assegnare un punteggio agli aspiranti. Al termine della valutazione sarà redatta una graduatoria per ognuna delle due specializzazioni richieste al fine di individuare i migliori medici da inserire nella pianta organica dell'Aorn.

Per quanto riguarda la valutazione della commissione, la prova scritta verterà su un caso clinico simulato o su argomenti inerenti la disciplina messa a concorso o soluzione di una serie di quesiti a risposta sintetica inerenti la disciplina stessa; la prova pratica sarà incentrata su tecniche e manualità peculiari della disciplina messa a concorso, inoltre la prova pratica deve comunque essere anche illustrata schematicamente per iscritto; infine la prova orale verterà sulle materie inerenti la disciplina a concorso nonché sui compiti connessi alla funzione da conferire e sarà inoltre accertata la conoscenza dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e della lingua inglese. I 6 vincitori dei concorsi saranno assunti a tempo indeterminato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sei nuovi medici per potenziare l'ospedale di Caserta

CasertaNews è in caricamento