Notte Bianca 2020, vertice in Comune con le associazioni

Il sindaco: "Vogliamo coinvolgere chiunque voglia impegnarsi"

La riunione in Comune per la Notte Bianca 2020

A Casapulla fervono i preparativi per ‘La Notte Bianca 2020’ organizzata dal Comune per il prossimo 18 aprile, nell’ambito del ‘Poc Campania 2014-2020 per la rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura’.

L’iniziativa rientra in un programma più ampio che prevede la realizzazione di convegni e incontri culturali e culminerà con ‘La Notte Bianca dello Sport’ a giugno. Al Comune si è tenuto un incontro con tutte le associazioni del territorio. Alla riunione ha partecipato anche il sindaco Renzo Lillo, che ha affermato: "Per la realizzazione de ‘La Notte Bianca 2020’ abbiamo coinvolto tutte le associazioni che operano sul territorio comunale di Casapulla, ricevendo dai rappresentanti dei sodalizi la massima disponibilità a collaborare all’organizzazione dell’importante evento. Con la festa di aprile puntiamo a mettere in risalto le caratteristiche e le peculiarità del nostro paese e farle conoscere in tutta la Campania. Per raggiungere questo obiettivo desideriamo coinvolgere tutti i casapullesi che vorranno impegnarsi nella realizzazione del progetto. Per questo diventa fondamentale la collaborazione fattiva delle associazioni che operano e vivono il territorio. Già nelle prossime settimane ci saranno nuovi incontri e successivamente passeremo alla stesura definitiva del programma".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

  • Morti altri 8 pazienti ricoverati col Covid: 589 nuovi positivi nel casertano

  • Quasi 2mila guariti nel casertano. Cala percentuale dei positivi

Torna su
CasertaNews è in caricamento