Notte dell'Appia, arrivano 70mila euro dalla Regione

Esulta il sindaco Renzo Lillo: "Realizzeremo qualcosa di mai visto"

Il sindaco di Casapulla Renzo Lillo

Nel pomeriggio di ieri è stata ufficializzata la graduatoria dei Poc Eventi 2014-2020. Tra i Comuni che beneficeranno dei finanziamenti della Regione Campania c’è anche Casapulla che riceverà fondi per 70mila euro. Grandissima la soddisfazione del sindaco Renzo Lillo che, ad appena tre mesi dalla vittoria elettorale, raggiunge insieme alla sua amministrazione un ottimo risultato.

“La Notte dell'Appia – afferma il primo cittadino - rappresenterà qualcosa di mai visto nella nostra città da un punto di vista organizzativo e programmatico. Abbiamo mantenuto il nome della passata edizione per tutelare la storicità della manifestazione; quella che sarà realizzata da qui a pochi mesi a Casapulla sarà una rassegna sicuramente ambiziosa, come dimostra l'elevata somma finanziata, meritevole e valida, visto che il nostro Comune è entrato immediatamente in graduatoria senza dover ricorrere al 'ripescaggio' e che rispecchia l’impegno profuso per la stesura del progetto e la capacità organizzativa. La rassegna si svilupperà in più giorni e sarà caratterizzata da diversi momenti: culturale con una manifestazione dedicata al Vescovo Michele Natale nell'anno del 220esimo anniversario della sua morte; produttivo e commerciale con alcuni convegni organizzati in collaborazione con le associazioni di categoria; spettacolare e goliardico con La Notte dell'Appia realizzata già due anni fa; sportivo con l’inclusione nel calendario della ormai tradizionale e consolidata Notte dello Sport”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nel casertano un salvadanaio da 2,4 milioni di euro depositati alle Poste

  • Ex carabiniere si lancia con l'auto contro la caserma: fermato

  • Oltre 900 nuovi casi e 3 vittime del Covid. Aumenta percentuale positivi

  • Aumentano i contagi, altre 8 vittime del Covid nel casertano

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

  • Il casertano piange 24 vittime: un morto all'ora per Covid in una sola giornata

Torna su
CasertaNews è in caricamento