rotate-mobile
Mercoledì, 21 Febbraio 2024
Attualità Carinaro

Consiglio comunale sciolto dopo le dimissioni del sindaco, nominato il commissario

A guidare l'Ente fino alle prossime elezioni sarà il vicario della Prefettura Biagio Del Prete

Sarà Biagio Del Prete, vicario presso la Prefettura di Caserta, a guidare il Comune di Carinaro commissariato a seguito dello scioglimento del consiglio comunale. Nicola Affinito non ha ritirato le dimissioni, salutando così la poltrona di sindaco di Carinaro.

Il primo cittadino ha deciso di non fare un passo indietro e quindi si scioglie il consiglio comunale. Il vicario Biagio Del Prete guiderà l'Ente carinarese in vista delle prossime elezioni ammistrative. Il primo cittadino ha salutato i suoi concittadini con una lettera aperta spiegando anche la decisione delle dimissioni, arrivate in seguito alla mancata approvazione in consiglio comunale del 18 dicembre 2023 della delibera per l’approvazione definitiva della Variante Urbanistica per l’ex area del depuratore in Via San Salvatore.

 "In questi anni di duro lavoro ho cercato di fare “politica”avendo come riferimento e come guida un valore per me imprescindibile, quello che la mia famiglia, da sempre, mi ha inculcato “agire con onestà”. Con la stessa onestà intellettuale oggi mi scuso con tutti i miei concittadini per ciò che non sono riuscito a realizzare. Avrei voluto terminare il mio mandato non deponendo le dimissioni come senso di protesta. Per me è un rammarico. Ma a volte di fronte a situazioni ingestibili è necessario fare una scelta e con coraggio. Pertini diceva: “Oggi servono due qualità: l’onestà e il coraggio: la vera grandezza di un “capo” sta proprio nel saper compiere delle scelte quando è l’ora”. E con questo messaggio saluto anche tutti i miei concittadini", aveva concluso Affinito la sua lettera di dimissioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Consiglio comunale sciolto dopo le dimissioni del sindaco, nominato il commissario

CasertaNews è in caricamento