L'emergenza coronavirus 'cancella' la processione della Madonna di Casaluce

Stop alla tradizione millenaria. Lunedì in programma la consegna presso l’abbazia di San Lorenzo dai fedeli di Casaluce ai normalli alla presenza del vescovo Spinillo

Il coronavirus cambia anche la tradizione. Lunedì 15 giugno avverrà il tradizionale passaggio dell’effige della Madonna di Casaluce tra Casaluce ed Aversa. Le norme relative al Covid, però, impongono delle modifiche. E così non ci sarà il consueto scambio in via San Lorenzo nei pressi dell’abbazia benedettina. Ad annunciare le nuove disposizioni il parroco della chiesa dei Santi Filippo e Giacomo (chiesa dove l’effige della Madonna di Casaluce è custodita ad Aversa) don Carlo Villano.

“Anche quest’anno ci apprestiamo a vivere giorni intensi di fede e preghiera animati dalla comune devozione alla Madonna di Casaluce, Patrona della Città e Diocesi di Aversa. Papa Francesco, nel messaggio rivolto alla Chiesa per l’inizio del Mese di Maggio, rivolgendosi ai fedeli, chiede di “contemplare il volto di Cristo con il cuore di Maria, nostra Madre. Solo così saremo ancora di più uniti come famiglia spirituale e la Vergine ci aiuterà a vivere questo momento di prova”.

Ed aggiunge: “Come ben sapete, quest’anno anche la consegna dell’Icona della Madonna di Casaluce segue le diposizioni del Decreto anti Covid. Al fine di evitare ogni forma di assembramento, la sola Icona della Madonna di Casaluce, sarà consegnata all’interno dell’Abbazia di San Lorenzo il 15 giugno, alle ore 18:00 alla presenza del Vescovo di Aversa con il Capitolo Cattedrale, delle Autorità Civili e Militari e di una rappresentanza dei fedeli”.

Il numero di posti consentito all’interno della Abbazia di san Lorenzo è limitato, per questo viene chiesto a tutti i fedeli di evitare qualsiasi forma di assembramento all’esterno. Così il parroco ed il comitato chiedono di “far visita e venerare la sacra Icona della Madonna di Casaluce nella Chiesa parrocchiale dei Ss. Filippo e Giacomo dal 16 giugno, dalle ore 8:00 alle ore 12:00 e dalle ore 17:00 alle ore 22:00. L’orario delle Sante Messe resta quello ordinario; dal lunedì al sabato ore 8.00 – 19.00, la Domenica ore 9.00 – 11.00 – 12.30 – 19.00”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La sacra icona resterà nella città normanna fino al prossimo 15 ottobre, quando farà ritorno a Casaluce. L'arrivo dell’icona della Madonna di Casaluce è accolto dagli aversani come un momento di auspicio. Religione e tradizione diventano un tutt'uno per la festa della Madonna co-patrona (con San Paolo) della città di Aversa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Maresciallo dei carabinieri investito e ucciso mentre fa jogging: arrestato 21enne

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento