menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Natale a Trentola Ducenta, il gran cuore dei commercianti: donati pacchi alimentari

L'iniziativa promossa dall'amministrazione comunale

I commercianti di Trentola Ducenta hanno dimostrato di avere un grande cuore. Nonostante le difficoltà che hanno affrontato e nonostante la grave crisi economica dovuta alla pandemia da Covid 19 non si sono tirati indietro ed hanno contribuito con generosità e prodigalità per la buona riuscita del progetto “Tavolo povertà”, portato avanti dall’amministrazione comunale di Trentola Ducenta e, in particolare, dall’assessore alle Politiche sociali, Giovanna Mazzitelli, egregiamente coadiuvata da Filomena Esposito, capo staff del Sindaco Michele Apicella. Si è trattato del primo gesto di grande solidarietà prodotto dai commercianti, in occasione del Natale. Il loro contributo è servito, infatti, a rendere possibile la distribuzione di pacchi alimentari, avvenuta per il tramite della Protezione Civile di Trentola Ducenta, nell’imminenza del Natale.

“Questa terribile pandemia sanitaria, sociale ed economica – ha dichiarato l’assessore Giovanna Mazzitelli – fa aumentare i nuovi poveri e ricade in particolare su famiglie con minori, donne, giovani e persone in età lavorativa. Il progetto “Tavolo povertà” promuove interventi a favore della nostra comunità per garantire beni di prima necessità”.

Ed, infatti, il progetto si propone di coinvolgere le realtà sociali e caritatevoli attive nel nostro territorio con l'intento di sviluppare progetti di contrasto alla povertà, per promuovere iniziative a sostegno delle fasce deboli della popolazione, incoraggiando il coinvolgimento delle organizzazioni commerciali per il riutilizzo delle eccedenze alimentari prodotte nel settore della distribuzione, sostenendo altresì la lotta agli sprechi e la riduzione dei rifiuti nelle discariche. Un programma di ampio respiro che, in periodo di Covid 19 e della collegata crisi economica, assume un rilievo ancora più grande ed un’utilità maggiore e che, nell’imminenza del Natale si è avviato come consegna dei beni alimentari donati dalle tante realtà commerciali presenti sul territorio di Trentola Ducenta ma che proseguirà con tante altre iniziative a sostegno delle fasce più deboli, com’è nelle intenzioni dell’Amministrazione comunale.

“L’iniziativa messa in campo – ha sottolineato il sindaco Michele Apicella – ha messo in evidenza un grande spirito solidale da parte degli esercenti commerciali della città e in genere di tutti i cittadini. Ringrazio i consiglieri comunali, gli assessori, il mio Staff che si sono alacremente prodigati per assicurare un Natale dignitoso a chi purtroppo vive una situazione di disagio. Questa amministrazione sarà sempre vicina ai più deboli e a chi soffre. Sono immensamente orgoglioso della mia squadra e della grande prova di solidarietà espressa dalla cittadinanza tutta”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Quaterna da sballo ad Aversa: vinti 120mila euro

Attualità

Il Tar annulla l'ordinanza di De Luca sulla chiusura delle scuole

Attualità

Maestra positiva al Covid: chiusa la scuola

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento