rotate-mobile
Attualità Sant'Arpino

Apre lo sportello per aiutare i giovani a realizzare proposte e idee

La sinergia tra l'associazione Culture Space e il Caf Patronato Acai

L'associazione 'Culture Space', presieduta da Aniello Di Santillo, aprirà nei prossimi giorni il primo sportello dei giovani. Sorgerà in zona Castellone. L'iniziativa è frutto della sinergia tra il Caf Patronato Acai di via Virgilio a Sant'Arpino e l'associazione di Di Santillo.

"Lo scopo è di accogliere le proposte e le idee dei giovani che, spesso, vengono messe da parte nella società - spiega il presidente 24enne -. Il servizio è a titolo gratuito e si estende a tutti quei giovani che hanno un sogno nel cassetto e necessitano di informazioni per realizzarlo. All'interno del Caf vi sono specialisti e avvocati pronti ad aprire ai giovani gli orizzonti sulle tante possibilità che lo Stato offre loro".

"Sono davvero felice che il nostro rapporto con il Patronato Acai sia sempre più proficuo - ha dichiarato Di Santillo che nelle ultime settimane ha richiesto all'amministrazione comunale di Sant'Arpino la creazione delle consulte di quartiere -. Il nostro fine ultimo, come tante volte dichiarato, è quello di esserci e lavorare affinché nessuno resti indietro. È importante poter contare su di un confronto democratico che dia spazio anche alle periferie. Culture Space c'è e non ha intenzione di fermarsi. Nei prossimi giorni annunceremo un grande evento che coinvolgerà più comunità".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre lo sportello per aiutare i giovani a realizzare proposte e idee

CasertaNews è in caricamento