Attualità

Il Rotary 'Caserta Terra di Lavoro 1954' ha un nuovo presidente

Silvana Gramegna passa il testimone a Giusto Nardi

A Capua, nella bellissima cornice della Tenuta Giosole, alla presenza di autorità rotariane e del sindaco di Caserta Carlo Marino, è avvenuto il passaggio del collare del club Caserta Terra di Lavoro 1954, il più antico della città, tra la presidente uscente Silvana Gramegna e quello subentrante Giusto Nardi.

In una serata densa di significati e colma di emozioni positive, la presidente uscente, prima donna dopo 65 anni di vita del club, ricordando le varie attività espletate in un anno particolarmente difficile, ha sottolineato i service messi in atto durante l'anno, gli incontri e gli interclub a distanza, i service distrettuali, ringraziando i tanti soci che hanno fattivamente collaborato. Ha inoltre espresso la soddisfazione di lasciare un club compatto, senza defezioni ed economicamente solido.

Il presidente entrante si è invece soffermato sui principi cui ha ispirato la sua programmazione ed ha presentato la sua squadra. Il Rotary è una rete globale di 1,2 milioni di donne e uomini intraprendenti, amici, conoscenti, professionisti e imprenditori che credono in un mondo dove tutti i popoli, insieme, possano promuovere cambiamenti positivi e duraturi nelle comunità vicine e in quelle lontane. La missione del Rotary è fornire service al prossimo, promuovere l'integrità, la buona volontà e la pace attraverso la community di imprenditori, professionisti e leader della comunità.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rotary 'Caserta Terra di Lavoro 1954' ha un nuovo presidente

CasertaNews è in caricamento