Musica a tutto volume fino a notte fonda, raccolta firme dei residenti

Esposto al comando della polizia municipale: "Verificare le violazioni ed adottare provvedimenti"

Le feste in discoteca disturbano i residenti

Musica a tutto volume in giorni feriali e fino a notte fonda. E' questo il motivo dell'esposto di alcuni residenti del quartiere tra via Laviano, via Salvo D'Acquisto, via Falcone e via Borsellino che hanno avviato una raccolta firme indirizzando la loro denuncia al comando di polizia municipale di Caserta

Secondo quanto si legge nel documento, che verrà protocollato nei prossimi giorni, "dal mese di giugno ad oggi ogni giovedì, un locale di pubblico trattenimento (verosimilmente una discoteca nda) diffonde suoni, musica e rumori ad alto volume ben oltre le ore 24". 

Una situazione che costringe gli abitanti della zona a barricarsi in casa, sfidando il caldo di queste settimane, per non essere molestati. "Le nottate in bianco - si legge ancora nell'esposto - non solo provocano disagi vari, anche in considerazione dei giorni feriali in cui si reiterano ma possono, con l'inquinamento acustico che ne deriva, provocare danni alla salute di tutti i cittadini interessati, la cui fascia di età si allarga dai bambini agli anziani". 

Pertanto la richiesta ai vigili urbanio di verificare eventuali violazioni al regolamento di polizia urbana (va detto che per il periodo estivo il limite è fissato all'1) ed adottare gli opportuni provvedimenti. 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pizzo e droga, 49 indagati. Ci sono un poliziotto ed Ivanhoe Schiavone

  • Travolta sulla provinciale: morta studentessa 24enne | LE FOTO

  • Dramma all'alba, muore noto avvocato

  • Sequestrati 200 kg di prodotti in un bar-pasticceria

  • Trovato morto in casa: è stato ucciso a coltellate

  • Gas dei Casalesi, 4 pentiti provano ad inchiodare i manager della Coop

Torna su
CasertaNews è in caricamento