rotate-mobile
Venerdì, 19 Agosto 2022
Attualità Capua

Museo Campano: aperte le candidature per la nomina del CdA

Saranno valutate dalla Provincia. Magliocca: "Intendiamo rilanciare il tesoro culturale di Terra di Lavoro"

E' tempo di candidature per il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Museo Provinciale di Capua e così sul sito istituzionale dell'Ente Provincia di Caserta è stato pubbblicato l'avviso per la presentazione delle candidature. Le domande dovranno pervenire, entro e non oltre le 12:30 di mercoledì 31 agosto, attraverso una delle seguenti modalità: recapito a mano di plico chiuso da consegnare all’Ufficio Accettazione, ubicato al piano -2 della sede della Provincia, sita in via Lubich, n. 6 – Caserta (ex Area Saint Gobain) negli orari di lunedì, mercoledì o venerdì dalle 10 alle 12:30 e di martedì o giovedì dalle 10 alle 12:30 e dalle 15 alle 16:30. Sul plico dovrà essere trascritta la seguente indicazione: "CANDIDATURA a COMPONENTE C.d.A. MUSEO CAMPANO”; mediante Posta Elettronica Certificata (PEC) all'indirizzo protocollo@pec.provincia.caserta.it. Nell’oggetto della trasmissione dovrà essere trascritta la seguente indicazione: "CANDIDATURA a COMPONENTE C.d.A. MUSEO CAMPANO”. In caso di consegna a mano, l’istanza dovrà essere corredata obbligatoriamente da un documento di riconoscimento in corso di validità.

I componenti del Consiglio di Amministrazione del Museo Provinciale Campano di Capua restano in carica, ai sensi del vigente regolamento di gestione dell’Istituzione, per l’intera consiliatura nel corso della quale è avvenuta la nomina, salvi i casi di revoca, scioglimento anticipato e decadenza previsti dal regolamento di gestione del Museo e dalla deliberazione del Consiglio Provinciale del 26 gennaio sugli attuali indirizzi per la nomina, designazione e revoca dei rappresentanti della Provincia presso Enti, Aziende ed Istituzioni. Ulteriori informazioni sono dettagliatamente specificate nell’avviso.

“Intendiamo rilanciare, con il rinnovo del Consiglio di Amministrazione del Museo Provinciale di Capua, questa prestigiosa istituzionale, vero fiore all’occhiello e riferimento del nostro territorio per quanto riguarda l’ambito identitario culturale - ha dichiarato il presidente della Provincia, Giorgio Magliocca -. Il Museo Provinciale di Capua, infatti, ben rappresenta il tesoro culturale del territorio di Terra di Lavoro, in quanto custodisce i valori identitari della nostra tradizione, della nostra storia, ossia i segni culturali distintivi intorno ai quali, nel corso dei secoli, si è sviluppata la cultura del territorio. Per queste ragioni gli sforzi dell’Ente sono tesi a rilanciare, a migliorare e valorizzare il Museo e ciò significa anche contribuire alla diffusione del patrimonio culturale dell’intera Terra di Lavoro”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Museo Campano: aperte le candidature per la nomina del CdA

CasertaNews è in caricamento