Attualità

“Muro di tufo abbattuto a San Leucio: intervenga la Soprintendenza”

La richiesta dell’associazione Italia Nostra dopo l’apertura di un nuovo cantiere

Il muro abbattuto in via Nazionale a San Leucio

L’associazione Italia Nostra, per il tramite della presidente della sezione di Caserta Maria Rosaria Iacono, ha chiesto l’intervento della Soprintendenza per il nuovo cantiere aperto a San Leucio, precisamente lungo via Nazionale alla Vaccheria.

“È pervenuta a questa associazione segnalazione dei lavori in oggetto a Caserta, località Vaccheria di San Leucio - si legge nella lettera - Il 19 luglio 2021 è la data d’inizio lavori che risultano autorizzati dal Comune di Caserta con SCIA 79684 del 16 luglio 2021 e prevedono “Apertura varco carrabile e sistemazione della vegetazione” per altro, incomprensibilmente, già risultanti in una precedente SCIA (protocollo numero 79927 del 13 agosto 2020)".

abbattuto-muro-tufo-caserta

Dalle foto allegate "risulta che per aprire il varco carrabile (sembra, tra l’altro, per permettere il passaggio ed il parcheggio di bus) sia stato abbattuto un muro di tufo, di recinzione e contenimento, presumibilmente “borbonico” o, quanto meno di una sicura valenza storica vista l’ubicazione, con relativa “modifica” di quote e livelli dei terrazzamenti “ante intervento” rappresentando un sicuro fattore di rischio idrogeologico" continua la Iacono. "Considerato la grande valenza paesaggistica dell’area in oggetto, essendo compresa nel Piano Paesistico del Febbraio 2000, ambito 1, area di San Leucio, Casertavecchia, Viale Carlo III e tenuto conto della vulnerabilità idrogeologica dell’area, Italia Nostra, sezione di Caserta “Antonella Franzese” chiedere alla Soprintendenza di verificare la coerenza di codesto intervento con le norme di tutela che insistono nella frazione Vaccheria di San Leucio. E nel caso si riscontrino delle incongruenze, chiede altresì di mettere in atto le iniziative necessarie, se non ancora avviate, per assicurare la salvaguardia di un’area vincolata e, comunque, di notevole interesse storico e paesaggistico".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Muro di tufo abbattuto a San Leucio: intervenga la Soprintendenza”

CasertaNews è in caricamento