Giovedì, 18 Luglio 2024
Attualità

A Caserta murales della campagna nazionale contro la violenza sulle donne

A lanciare l'iniziativa la Fondazione Onda, a realzzare l'opera l'artista Yele

Non solo sessuale. Contro le donne esiste una violenza verbale, psicologica, economica. Una violenza plurale quela che la Fondazione Onda, in vista della Giornata internazionale che si celebra il 25 novembre, vuole contrastare attraverso una campagna di sensibilizzazione.

“La campagna #violenzaalplurale - spiegano dalla Fondazione - comprende una campagna digital di awareness e la realizzazione di murales in collaborazione con Stradedarts: uno a Milano con l'artista SteReal, un altro a Roma con Napal e un altro ancora a Caserta con Yele, a raffigurare forme differenti di violenza”.

"L'obiettivo della campagna è sensibilizzare il pubblico sull'esistenza di diversi tipi di violenza - afferma la presidente di Onda, Francesca Merzagora - E' importante sottolineare come il controllo che può essere esercitato su una donna non scaturisce solamente dalla forza fisica, ma anche dalla volontà di controllare e limitare la sua libertà personale in tutti i sensi, con lo scopo di isolarla e lederne la dignità. A tutto ciò si aggiunge anche una tematica nuova, la violenza della malattia".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Caserta murales della campagna nazionale contro la violenza sulle donne
CasertaNews è in caricamento