rotate-mobile
Attualità

"Un nuovo murales per le 4 vittime di Buccino nel playground Gallicola"

La proposta presentata dal consigliere comunale Antonio Di Lella

Un nuovo murales per 'cancellare' l'onta di quanto accaduto al PalaVignola. E' la proposta presentata dal consigliere comunale Antonio Di Lella con una mozione indirizzata al presidente del consiglio comunale di Caserta Michele De Florio per metterla ai voti in aula.

La richiesta arriva dopo le polemiche che si sono sollevate per la scelta (ancora da spiegare) di cancellare il murales del PalaVignola dedicato ad Emanuela Gallicola, Gianluca Noia, Paolo e Gigi Mercaldo, allenatori, atleta e dirigente accompagnatore della Juvecaserta morti nel drammatico incidente di Buccino nel novembre 2008 mentre si stavano recando a Potenza per una partita del campionato giovanile.

Di Lella ha chiesto, dunque, che venga realizzato un nuovo murales all'interno dei plalyground intitolati ad Emanuela Gallicola (gli ex Campi Nike) in via G. M. Bosco, dove a breve dovranno essere realizzati lavori di sistemazone e riqualificazione (per i quali è stato già approvato il progetto esecutivo).

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Un nuovo murales per le 4 vittime di Buccino nel playground Gallicola"

CasertaNews è in caricamento