rotate-mobile
Lunedì, 15 Agosto 2022
Attualità Aversa

Murale choc contro il Pride sull’Arco dell’Annunziata | FOTO

Un diavolo impiccato, che stringe in mano un crocifisso. “Siete quattro sfigati”

L’odio dopo la festa. Non è stato un buon risveglio quello di oggi per Aversa che sabato è stata invasa dalla musica e dai colori arcobaleno del Pride, la manifestazione di rivendicazione dei diritti LGBTIQIA+.

Sull’Arco dell’Annunziata, infatti, è apparso un murale choc: un diavolo impiccato, con in faccia la scritta LGBTI, ed in mano un crocifisso. A denunciare la scoperta è stato il consigliere comunale Mariano Scuotri, tra i più attivi sostenitori della manifestazione. “Eccovi amici, l’ignoranza servita nella sua veste più esplicita” ha scritto postando la foto. “E’ il dolce messaggio di qualche intellettuale che ha pensato di dire la propria sull’Aversa Pride, imbrattando con il disegno di un diavolo impiccato (LGBTI demoniaci!) il monumento (Arco dell’Annunziata, nonché campanile di una chiesa) più importante di Aversa”.

Scuortri sottolinea la “noncuranza del bene comune, disprezzo dell’essere umano, violenza sanguinaria. Avete già perso facendo ciò: l’Arco noi lo ripuliremo, le vostre “anime” saranno difficili “da ripulire”. Meno male che siete quattro sfigati. Aversa erano quelle 3000 persone che sfilavano sabato. Aversa non siete di sicuro voi. Porci che non siete altro”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Murale choc contro il Pride sull’Arco dell’Annunziata | FOTO

CasertaNews è in caricamento