menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Multicedi, i dipendenti incrociano le braccia. "No all'esternalizzazione"

I sindacati hanno incontrato i rappresentanti dell'azienda: "Incontro proficuo ma non del tutto soddisfacente"

Si è svolto nella giornata di ieri, mercoledì 2 dicembre 2020, presso la Multicedi Srl di Pastorano, l'incontro previsto tra gli esponenti dell'Unione sindacale di Base (USB) e i rappresentanti dell'azienda. Al centro del tavolo di confronto, richiesto ed ottenuto dai lavoratori in seguito alla proclamazione dello stato di agitazione, c'è stata la discussione sulle insistenti voci di una possibile esternalizzazione delle maestranze che si trovano attualmente alle dirette dipendenze della società.

Questa ipotesi, allo stato attuale non confermata ma neanche pienamente smentita dai rappresentanti di Multicedi Srl, ha di fatto ingenerato preoccupazione tra i lavoratori che, legittimamente e a ragione, temono un oggettivo peggioramento delle proprie condizioni lavorative.

"Come organizzazione sindacale, da anni ci battiamo contro la logica degli appalti e dei subappalti di personale che, spesso se non sempre, hanno come conseguenza immediata il venir meno di una serie di garanzie che pure formalmente vengono garantite dalla normativa in vigore. Inoltre, questo tipo di pratiche sono sovente il 'cavallo di Troia' attraverso il quale il malaffare si infiltra nelle compagini aziendali, mimando il godimento dei diritti di chi lavora, l'agibilità sindacale, democratica e la stessa immagine esterna", fanno sapere dal sindacato. 

"Pertanto, al termine di una discussione comunque proficua seppur non pienamente soddisfacente, come organizzazione sindacale restiamo sulla ferma posizione di contrarietà ad ogni ipotesi di esternalizzazione e continueremo a vigilare sull'evoluzione della situazione, pronti ad intraprendere tutte le iniziative a tutela dell'interesse dei lavoratori".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La Domiziana invasa da un'imbarcazione di 24 metri | FOTO

Attualità

Docente della scuola elementare positiva al coronavirus

Attualità

Una alunna positiva al coronavirus: tornano in Dad due classi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento