Tutor sulla Variante, calano le multe agli automobilisti

Sanzioni in diminuzione nel tratto coperto da ‘Celeritas’. Il Comune rinnova il contratto

Il tutor sulla Variante

Il sistema di controllo della velocità media “Celeritas” sulla Variante Anas, installato nel settembre scorso nel tratto ricadente nel Comune di Caserta compreso tra le uscite “Caserta Ospedale” e Tuoro“, funziona. Ad attestarlo è lo stesso Ente di Palazzo Castropignano nella determina in cui rinnova per altri 6 mesi il servizio di gestione affidato con un bando di gara alla Securtek, la stessa azienda che gestisce anche la manutenzione dei varchi Ztl.

Come emerso dai controlli, le violazioni accertate per il superamento del limite di velocità di 80 km/h sono in progressiva diminuzione, con il tutor che sta funzionando come deterrente. I numeri parlano chiaro: a settembre erano state 1182 le multe, a ottobre 854, a novembre il calo a 789.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Comune ha quindi deciso di rinnovare il contratto in proroga con la Securtek per ulteriori sei mesi, che gestirà così il servizio fino al prossimo settembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio nel cuore di Caserta: uccide la mamma poi si costituisce

  • Sorpreso con la motosega nel bosco, sequestrati 40 quintali di legna | FOTO

  • Sparatoria alla Bnl, fermata la banda di rapinatori

  • L'omicidio del corso: Rubina uccisa dal figlio a coltellate nella notte

  • Mamma e figlio di nuovo positivi al coronavirus dopo essere guariti

  • Cena finisce in tragedia: uccide l’amico con una coltellata al petto

Torna su
CasertaNews è in caricamento