Attualità

Fallisce (per ora) la mozione di sfiducia al sindaco

I 4 consiglieri dell’opposizione hanno firmato, nel Pd non c’è intesa

Il sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso

Salta (per ora) la mozione di sfiducia nei confronti del sindaco di Sessa Aurunca Silvio Sasso. Dopo una settimana di attesa, infatti, i due consiglieri comunali di Generazione Aurunca Alberto Verrengia e Mario Truglio hanno “ritirato” la disponibilità che avevano manifestato sottoscrivendo la mozione di sfiducia nei confronti del primo cittadino di Sessa insieme altri due colleghi di minoranza Luigi Tommasino ed Emilio Pecunioso. Il documento era finito nelle mani del Partito democratico (riferimento di Gennaro Oliviero) che però ha preso tempo (anche perché pare che non tutti fossero d’accordo) ed alla fine il tentativo è saltato. Rumors raccontano anche di un tentativo fatto nei confronti del primo cittadino per cercare di rivedere la giunta (che Sasso ha ‘creato ad hoc’ a giugno, acuendo una crisi che era già sotto gli occhi di tutti) ma senza “ulteriori conseguenze”. Per ora, dunque, la partita resta aperta. Col sindaco che resta in bilico in vista del voto sul bilancio di previsione (il cui termine ultimo è stato però spostato al 30 settembre, dopo le elezioni regionali).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fallisce (per ora) la mozione di sfiducia al sindaco

CasertaNews è in caricamento