rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Attualità

Mozione per gli scrutatori: "Devono essere sorteggiati e non scelti"

Presentata al presidente del consiglio comunale dai consiglieri di opposizione

"Le scrutatrici e gli scrutatori di seggio devono essere individuati attraverso un sorteggio pubblico e non a discrezione dei membri della Commissione elettorale. Solo così si potrà consentire a tutti i cittadini di poter partecipare alle operazioni elettorali". E' questa la dichiarazione del consigliere comunale Maurizio Del Rosso.

L'esponente dell'opposizione aggiunge: "Per tale motivazione abbiamo presentato al presidente del consiglio comunale una mozione per  modificare o integrare il regolamento elettorale relativo alla individuazione dei criteri adottati dalla Commissione per la scelta delle scrutatrici e degli scrutatori, preferendo che avvenga con sorteggio pubblico". La mozione è stata firmata anche dai consiglieri Gianpiero Zinzi, Alessio Dello Stritto, Fabio Schiavo, Donato Aspromonte, Paolo Santonastaso e Pasquale Napoletano, esponenti dei gruppi consiliari "Zinzi per Caserta", "Prima Caserta" e "Fratelli d'Italia".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mozione per gli scrutatori: "Devono essere sorteggiati e non scelti"

CasertaNews è in caricamento