menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Giuliana Farinaro

Giuliana Farinaro

Nasce il movimento ' Ecologisti Confederati': c'è anche la prof Giuliana Farinaro

E' nato dall'unione di 41 sigle, associazioni, movimenti, comitati cittadini e centri studi

Si è svolta domenica 6 dicembre l'assemblea fondativa del movimento “Più Eco – Ecologisti Confederati“, unione di 41 sigle, associazioni, movimenti, liste civiche, comitati cittadini, centri studi (tra le quali Fronte Verde, Unione degli Animalisti, Veneto Ecologia Solidarietà, Sicilia Protagonista, Onda Civica Trentino, Movimento dei Disoccupati e Precari del Mezzogiorno, Democrazia Ecologica).

Per cause di forza maggiore relative all’emergenza Covid, la riunione si è svolta online con la partecipazione di numerose personalità nell’ambito politico ambientalista ed animalista. Delegati presenti da tutta Italia hanno dato il loro contributo di idee e proposte innovative e qualificate. L’assise si è aperta con gli interventi degli ospiti, tra i quali l’ex deputato europeo Beniamino Donnici, il quale, oltre a parlare della stretta attualità relativa al Commissario alla Sanità calabrese e alla conseguente situazione caotica, ha ringraziato i presenti per l’iniziativa innovativa che va oltre alle logiche strettamente eletttorali. A seguire è intervenuto Jean Marc Governatori, Presidente Nazionale “Alliance Ecologiste Indépendante” e consigliere comunale di Nizza, il quale ha dichiarato come il Covid non sia l’unica emergenza mondiale, ma che è ben più importante quella climatica. Sono intervenuti anche Francesco Cufari, Presidente Ordine dei Dottori agronomi e Dottori forestali della Calabria e Markus Maurmair, Sindaco di Valvasone Arzene (PN) e Presidente del Patto per l’Autonomia del Friuli Venezia Giulia. Successivamente è stato presentato il simbolo ufficiale del Movimento: la terra a forma di cuore con la scritta Ecologisti Confederati Più Eco, e, a seguire, si sono succeduti gli interventi dei delegati aperti e chiusi dal professore Mario Canino, neo eletto Presidente del Comitato scientifico. Nutrita e qualificata anche la rappresentanza femminile dei delegati tra le altre la geologa Eugenia Belluardo in rappresentanza di Trapani, la professoressa Giuliana Farinaro di Caserta, l’archeologa Maria Lucia Guarneri (Enna), Antonella Vincenzi (Cosenza), Ornella Dorigatti (Trento), Fedora Rover (Padova) e la ex consigliera regionale del Veneto Patrizia Bartelle, presidente di Veneto Ecologia Solidarietá. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • social

    Caterina Balivo torna in tv su Rai 1

  • social

    Blue Monday 2021, oggi è il giorno più triste dell'anno

Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento