Attualità Aversa

Movida selvaggia, consigliere chiede 'la testa' dei colpevoli in Comune

Chiesto un incontro col comandante della polizia municipale. Romano: "Se vi sono responsabilità dirigenziali servono provvedimenti drastici"

Il consigliere comunale del Movimento 5 Stelle di Aversa, Roberto Romano in una pec inviata alla segretaria comunale Anna di Ronza ha chiesto un incontro urgente per prendere decisioni in merito alla questione della malamovida in città. Il consigliere, nella nota, dichiara che "il danno di immagine, attraverso gli organi di informazione e le immagini sui social, è stato irreversibile e se vi siano responsabilità dirigenziali, debbano essere prese in considerazione anche attraverso provvedimenti drastici come le dimissioni o la rimozione degli stessi".

"Non è possibile - sostiene il consigliere comunale - che alla luce di tali atti vandalici, nonostante la politica abbia dato il suo atto di indirizzo, non si siano presi ancora provvedimenti. Alla luce di tutto ciò, per ripristinare serenità nella nostra comunità, che ha dovuto sopportare anche intimidazioni a consiglieri comunali residenti in zona, a cui va tutta la solidarietà della nostra forza politica, si chiede di prendere immediate decisioni convocando il comandante della polizia municipale".

E' davvero una furia il consigliere Romano che fa un raffronto con la vicina Giugliano in Campania: "Hanno una superficie complessiva cinque volte superiore alla nostra, abitanti tre volte i nostri e un organico simile al nostro, ma affrontano il problema con maggior efficienza e programmazione".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Movida selvaggia, consigliere chiede 'la testa' dei colpevoli in Comune

CasertaNews è in caricamento