rotate-mobile
Venerdì, 28 Gennaio 2022
Attualità Aversa

“Halloween senza controlli”, bufera contro il sindaco

Il consigliere Oliva: "Sabato non è previsto alcun turno notturno per la polizia municipale"

I controlli sulla movida ad Halloween fanno scoppiare la polemica ad Aversa. Ad accendere la miccia è il consigliere comunale di Fratelli d'Italia, Alfonso Oliva che afferma: "Il sindaco Alfonso Golia si arrende alla mala movida: devo riscontrare, purtroppo, la mancata volontà di questo sindaco e della sua maggioranza di combatterla".

Oliva fa sapere che "nel week end, particolarmente sensibile perché quello di Halloween, in particolare sabato non è previsto alcun turno notturno per la polizia municipale. Quindi non ci sarà nessuno a presidiare le strade a tutela dei nostri giovani. Ma lo stesso lavoro encomiabile della nostra polizia municipale è svilito, perché in seguito alle numerose sanzioni elevate nelle settimane scorse non sono stati adottati altrettanti consequenziali provvedimenti accessori di chiusura".

Per il consigliere comunale di Fratelli d'Italia "è evidente che così facendo si rendono inutili i sacrifici fatti e si lascia credere ai quei commercianti sanzionati che pagando un ammenda la loro posizione amministrativa sarà sanata. Tutto questo è svilente ed avvilente! Abbiamo più volte suggerito al sindaco di concertare le ordinanze di chiusura con i sindaci dei Comuni limitrofi e di modificarle per zone, per non pregiudicare il lavoro di chi rispetta le regole".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Halloween senza controlli”, bufera contro il sindaco

CasertaNews è in caricamento