rotate-mobile
Attualità Sessa Aurunca

Risse a Baia Domizia, il sindaco firma ordinanza contro la movida selvaggia

Le limitazioni rimarranno in vigore fino a Ferragosto

Fermare la movida selvaggia è una priorità, soprattutto nelle località turistiche. A Baia Domizia il Comune di Sessa Aurunca ha deciso di firmare un'ordinanza per limitare gli orari di vendita e somministrazione di bevande alcoliche e superalcoliche al fine di assicurare tranquillità e riposo alle famiglie. Il provvedimento rimarrà in vigore fino a Ferragosto

Il sindaco Lorenzo Di Iorio ha ordinato che "tutti gli esercizi di somministrazione di alimenti e bevande devono sospendere l'attività di vendita per asporto in contenitori di vetro ed in lattine chiuse di bevande alcoliche e superalcoliche e di qualsiasi altra bevanda, dalle 23 alle 6, fermo restando il divieto di vendita e somministrazione dalle 3 alle 6; tutti gli esercizi di vicinato, le medie, la grandi strutture di vendita e gli esercenti attività artigianali ed i titolari di distributori automatici, devono sospendere la vendita di bevande alcoliche e superalcoliche e di qualsiasi altra bevanda dalle 23 alle 6; nelle aree pubbliche, aperte al pubblico, soggette al pubblico passaggio e all'interno degli esercizi pubblici, è vietato consumare qualsiasi bevanda in bottiglie di vetro dalle 23 alle 6; in tutti gli esercizi pubblici di somministrazione di alimenti e bevande l'attività di diffusione della musica all'interno dei locali e nelle aree esterne è vietata dall'1:30".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Risse a Baia Domizia, il sindaco firma ordinanza contro la movida selvaggia

CasertaNews è in caricamento