Muore in pizzeria davanti all’amico: “Vederti lì privo di vita mi ha sconvolto”

La tragedia in un locale di Portico di Caserta, Piergiacomo è morto a 40 anni

Piergiacomo Ricciardi, il musicista morto in pizzeria

Ha lasciato un ricordo indelebile Piergiacomo Ricciardi, il musicista di Marcianise deceduto tragicamente ieri sera per un malore fatale all’interno di una nota pizzeria di Portico di Caserta. I presenti hanno subito allertato i soccorsi, giunti sul posto con due ambulanze, ma un infarto ha stroncato a soli 40 anni il ‘paroliere’, da tempo autore dei brani di molti cantanti casertani e non.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Una tragedia che ha colpito ancor di più chi era in pizzeria con lui al momento della tragedia, come l’amico Giuseppe, che sui social ha usato parole cariche di dolore per una vita spezzata troppo presto. “Vederti lì privo di vita mi ha sconvolto, mi hai spezzato il cuore. Proprio poco prima stavamo parlando di nuovi progetti musicali, e invece questo destino crudele ti stava portando via da tutto ciò, dai tuoi cari, da me, ma soprattutto dalla tua vita: le canzoni. Si dico la tua vita perché ogni posto, ogni momento era buono per mettere l'emozione su carta. Come dicevamo noi, "noi mettiamo le nostre emozioni su carta". Adesso spero che anche lì continuerai a farlo senza dimenticarti di me. Stavamo in fase di aprirci il nostro sogno, uno studio di registrazione tutto nostro, la morte ha fatto prima di noi, ha voluto portarti in un posto migliore dove non esiste cattiveria, dove non esiste malvagità. Caro amico stammi vicino, cercherò di portare avanti i nostri progetti, non te lo posso promettere perché tu sapevi la mia situazione, ma ce la metterò tutta per poterlo fare. Ciao amico mio aspettami, che un giorno questi progetti li riprenderemo da lì”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Blitz all'alba: 38 arresti. Fiumi di coca, marijuana ed hashish 'coperto' da vedette TUTTI I NOMI

  • Il coprifuoco di De Luca: stop agli spostamenti fra le province, attività chiuse dalle 23

  • Nuovo record di contagi in un giorno: 321 nuovi casi e 2 morti

  • Il Covid colpisce ancora: 187 nuovi positivi nel casertano

  • “Scuole riaperte da mercoledì”, ma De Luca spegne l’entusiasmo

  • Oltre 500 positivi e 3 morti in 48 ore: cresce l’allerta Covid nel casertano

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento