rotate-mobile
Attualità Mondragone

Stop a monopattini e biciclette nella ztl

L'ordinanza del sindaco Francesco Lavanga: "Pericolose per i pedoni"

Monopattini e biciclette vietati nella ztl della zona mare di Mondragone. Lo ha deciso con una propria ordinanza il sindaco Francesco Lavanga.

Nel provvedimento il primo cittadino mondragonese evidenzia i pericoli provocati ai pedoni da parte dei conducenti "spesso giovani" di tali veicoli che "hanno una guida non sempre prudente e commisurata alla particolare tipologia e morfologia delle strade e che di frequente utilizzano anche la pista ciclabile e le zone esclusivamente pedonali".

Per questo "è istituito il divieto di transito e di sosta in tutto il perimetro della stessa ed in particolare sui marciapiedi e sulla rotonda ex pontile, oltre ai ciclomotori, motocicli, autoveicoli ed a qualsiasi altro mezzo motorizzato, a tutte le biciclette, ai velocipedi e ai monopattini, con trazione assistita".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Stop a monopattini e biciclette nella ztl

CasertaNews è in caricamento