Mona: "Estendere vaccino anche a infermieri liberi professionisti"

La lettera del presidente dell'ordine al governatore Vincenzo De Luca

Il presidente degli infermieri Gennaro Mona

Estendere il vaccino anche agli infermieri che svolgono la libera professione. E' questa la richiesta che arriva dal presidente dell'ordine degli Infermieri di Caserta Gennaro Mona al presidente della Regione Vincenzo De Luca ed al direttore dell'Asl Russo attraverso una missiva in cui chiede l'estensione del vaccino "a tutta la professione infermieristica e pertanto anche a infermieri che svolgono la libera professione poiché anch’essi svolgono assistenza infermieristica in ambito domiciliare e quindi comunque a stretto contatto con i pazienti".

"Un problema potrebbe risultare come identificarli - prosegue Mona - Poiché ogni iscritto all’Ordine degli infermieri di Caserta è dotato di cartellino identificativo, per agevolare le procedure agli addetti ai lavori nei centri vaccinali basterebbe al professionista sanitario esibirlo all’accettazione. Ovviamente chi è sprovvisto del cartellino può sempre richiederlo alla segreteria dell’OPI e ritirarlo. Inoltre colgo l’occasione per esprimere piena soddisfazione per quanto fatto fino ad oggi per l’organizzazione e l’andamento della campagna vaccinale in quanto l’Asl Caserta è la prima azienda sanitaria della Regione Campania nella somministrazione dei vaccini e il mio ringraziamento va a tutto il personale sanitario e in primis al personale infermieristico che con grande collaborazione e spirito di sacrificio stiamo garantendo un ottimo servizio alla comunità. Un'altra lezione per sottolineare quanto già detto tante volte in precedenza: siamo il pilastro dell’assistenza e questa pandemia ha sottolineato l’importanza del personale infermieristico per le nostre aziende sanitarie che per anni sono state vittime del blocco del turn over senza alcun assunzione", conclude.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Accoltellato il dj Joseph Capriati: il padre arrestato per tentato omicidio

  • Un casertano 'firma' la nuova stazione della metro di New York

  • Joseph Capriati operato in ospedale. Ricostruita la lite in casa col padre

  • Caserta in ansia per Joseph Capriati, il dj più famoso da Ibiza agli Usa

  • Scuole chiuse, altri 3 sindaci firmano l'ordinanza di proroga

  • Muore improvvisamente ed i carabinieri scoprono la casa a luci rosse

Torna su
CasertaNews è in caricamento