menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il ministro all'Ambiente Sergio Costa

Il ministro all'Ambiente Sergio Costa

Il ministro Costa e De Luca danno buca al Consiglio straordinario sui roghi

Il sindaco: "Non hanno avuto neanche la sensibilità istituzionale di mandare un rappresentante". Pezone: "Già presentata richiesta di audizione in commissione"

Il ministro del Movimento 5 Stelle Sergio Costa non sarà a Parete oggi pomeriggio per partecipare al consiglio comunale sull’emergenza rifiuti e roghi tossici che sta interessando l’agro aversano. La comunicazione dell’assenza del titolare del dicastero dell’Ambiente è arrivata in mattinata al sindaco Gino Pellegrino che ha manifestato tutto il suo rammarico con un post su Facebook: “Cari cittadini - ha scritto - ci tengo ad informarvi che al consiglio comunale straordinario su roghi di stasera non verrà né il ministro Costa né il sottosegretario all’Ambiente e nemmeno il presidente della Regione. Ci hanno avvertito mandando le Pec, non hanno avuto nemmeno la sensibilità istituzionale di mandare un rappresentante. In via confidenziale la funzionaria del Ministero avrebbe detto al nostro presidente del consiglio comunale che “non volevano prendersi le pietre”. Chest è…”.

Sulla vicenda delle assenze in consiglio comunale è intervenuta anche la consigliera comunale di opposizione Clementina Pezone che si è detta “per nulla sorpresa per le assenze al consiglio comunale” sottolineando però “come la problematica sia seria perché va a toccare la salute pubblica. Per questo motivo, nei giorni scorsi, ho già avanzato una richiesta di audizione alla commissione ‘Terra dei Fuochi’ per portare sul tavolo la problematica di Parete. Quando sarà convocata la riunione solleciterò il governo regionale a verificare tutte le strade per attuare una prevenzione seria e sollecitare un intervento straordinario di rimozione dei rifiuti che recano danni alla salute pubblica”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

'AstraDay', il sito dell'Asl va subito in tilt per migliaia di accessi

Attualità

AstraDay, prenotazioni ‘accavallate’: l’Asl cambia gli orari

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento