rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Attualità Aversa

Aversa millenaria: firmato il protocollo per le celebrazioni

Comune e associazione 'Aversa Turismo' insieme per i mille anni della città

"Con l'avvenuta firma del Protocollo d’Intesa tra il Comune di Aversa e l’Associazione AversaTurismo si dà ufficialmente inizio al progetto '1022-1030. Dal casale Sanctum Paullum ad Averze alla fondazione della Contea normanna di Aversa” per la realizzazione delle celebrazioni del Millennio di Aversa. Il ciclo delle previste manifestazioni inizierà nel 2022 e culminerà nel 2030, a mille anni da quel 1030 in cui la concessione della Contea di Aversa al normanno Rainulfo Drengot di fatto sancì l’inizio dell’iter dell’insediamento normanno”. Lo annuncia il Sindaco di Aversa Alfonso Golia che aggiunge: “Le celebrazioni saranno coordinate da una cabina di regia costituita dal Comune di Aversa, attraverso l’Assessorato alla Cultura e AversaTurismo, associazione che fin dal 2013 ha portato avanti con il Comune, la Diocesi, gli istituti scolastici ed altre associazioni del territorio un progetto per promuovere la conoscenza, soprattutto tra le nuove generazioni, delle origini normanne della Città e della sua storia millenaria. L’Amministrazione Comunale - conclude il primo cittadino di Aversa - coinvolgerà la cittadinanza tutta attraverso un avviso pubblico con il quale si chiederà alle presenze culturali, morali, civili, economiche, associative di presentare proposte da inserire nel programma di iniziative per il Millennio, che, ne siamo certi, rappresenterà anche un’importante risorsa turistica ed economica per la città”.

“La cabina di regia Comune di Aversa – AversaTurismo - spiega l’Assessore alla Cultura Luisa Melillo - sarà supportata da un Comitato Scientifico di alto profilo composto da studiosi di chiara fama nell’ambito degli studi medievali e nella conoscenza della storia aversana, che parteciperanno a titolo gratuito e avranno il compito di garanti scientifici del programma di iniziative di carattere storico riguardanti le celebrazioni. Sono certa che i cittadini aversani risponderanno con entusiasmo alla richiesta di partecipare al progetto in questione proponendo iniziative ed eventi, consapevoli che le celebrazioni rappresentano non solo un’opportunità straordinaria per essere parte attiva in un momento così importante per Aversa e per ritrovare e salvaguardare il senso di una comune identità, ma anche un’occasione imperdibile di rilancio turistico ed economico”.

"Il Protocollo d'Intesa tra il Comune di Aversa e l'associazione da me rappresentata - afferma Sergio D’Ottone, presidente di AversaTurismo - è un'importante pietra miliare nella realizzazione del percorso celebrativo del Millennio di Aversa, che costituisce un'occasione irripetibile per il rilancio sociale, turistico-culturale ed economico della città e dell'intero territorio. L’Associazione ha tra le proprie finalità statutarie, tra l'altro, la valorizzazione della storia e delle tradizioni cittadine e sin dal 2013 si è attivata, con le proprie energie intellettuali ed economiche, per promuovere la conoscenza tra le nuove generazioni delle origini normanne di Aversa e della sua storia millenaria. A tal proposito, AversaTurismo, sempre nel 2013, ha dato vita al progetto "Aversa Millenaria", divenuto poi un vero e proprio brand, caratterizzato in particolare da annuali tappe celebrative che hanno sempre riscosso successo e grande attenzione, grazie al coinvolgimento di Comune, Diocesi, Caritas, di una prestigiosa associazione come il Touring Club Italiano, di un importante ente come Poste Italiane, di numerose associazioni del territorio, di un numero sempre crescente di istituti scolastici statali di ogni ordine e grado”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aversa millenaria: firmato il protocollo per le celebrazioni

CasertaNews è in caricamento