menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Militari per tappare i buchi negli uffici del Comune

La proposta dei consiglieri 5 Stelle: “Sarebbe a costo zero”

I consiglieri comunali del Movimento 5 Stelle di Capua Roberto Caiazzo e Nunzia Miccolupi hanno presentato una mozione per chiedere di richiedere al Ministero della Difesa militari per sostituire i dipendenti mancanti negli uffici del Comune.

“Non è certo mistero che nel nostro Comune ci sia carenza - spiegano i pentastellati - L’ordinaria attività amministrativa deve comunque svolgersi, garantendo contemporaneamente il buon andamento degli uffici pubblici. Come risolvere questo gap senza incidere sulle finanze comunali? Esiste uno strumento dell’Ex Ministro M5S, Elisabetta Trenta. In mancanza di risorse finanziarie, le amministrazioni possono attingere dall’elenco dei militari in ausiliaria presso i pubblici uffici”.

A tal proposito, aggiungono, “abbiamo presentato una mozione affinché l’Amministrazione faccia richiesta al Ministero della Difesa. Si raggiungerebbe un duplice obiettivo: sopperire alla carenza di organico a costo zero poiché i militari continuerebbero ad essere retribuiti dal Ministero della Difesa. Diversi comuni limitrofi e amministrazioni pubbliche hanno optato per questa scelta. Anziché pensare alla “questione poltrone” noi vogliamo essere propositivi per il bene dell’Ente e della cittadinanza. Ci aspettiamo che la mozione venga accolta all’unanimità”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Campania verso la zona arancione. “Al 90% sarà così”

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Caserta ancora 'leader' per i vaccini: somministrate 194mila dosi

  • Cronaca

    Positiva al Covid insultata e minacciata dai vicini di casa

  • Attualità

    Macrico, 3 parlamentari M5s: "Ci batteremo per l'inedificabilità"

  • Cronaca

    Svaligiata tabaccheria: rubate sigarette e gratta e vinci

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento