Comune a corto di personale, i rinforzi arrivano dall'esercito

Cinque marescialli andranno a coprire i 'buchi' nel comando della municipale e negli uffici

Il Comune di Portico di Caserta

La cronica mancanza di personale al Comune viene ‘risolta’ dal Ministero della Difesa. Come? Con l’invio di cinque marescialli dell'Esercito e dell'Aeronautica, tutti attinti dalla liste dei militari in ausilaria. Saranno infatti impiegati nel comando dei vigili urbani, nell’ufficio personale e nell’ufficio tecnico i cinque militari che dal prossimo 10 maggio inizieranno a lavorare al Comune di Portico di Caserta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Come riporta ‘Il Mattino’, la situazione delle liste è stata sbloccata nel settembre scorso dal ministro Elisabetta Trenta e con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale dell’elenco dei 5mila  militari disponibili e fino ad oggi mai sfruttati. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Confiscato un tesoro da 22 milioni di euro all'imprenditore 'amico' dei Casalesi

  • L'ombra dei servizi segreti all'incontro tra Zagaria e l'ex capo del Dap

  • Schianto frontale tra due auto, conducenti gravi in ospedale | FOTO

  • Va a caccia col porto d'armi scaduto, condanna "mini" per 67enne

  • Pensioni minime a 1000 euro. De Luca: "Una giornata storica"

  • Tre casertani positivi al tampone per il coronavirus

Torna su
CasertaNews è in caricamento