Sabato, 31 Luglio 2021
Attualità

Miasmi notturni, cittadini barricati in casa. "Ronde per scoprire l'origine della puzza"

I residenti di Gricignano chiedono interventi al sindaco. Santagata prepara l'operazione di controllo

Il sindaco di Gricignano di Aversa, Vincenzo Santagata

Da alcuni giorni i cittadini di Gricignano di Aversa lamentano dei miasmi notturni che rendono necessaria anche la chiusura di finestre e porte per non far entrare la 'puzza'. Gricignano, così come i vicini Teverola e Carinaro, hanno per anni subito il dramma della Ecotransider ma quando il problema sembrava essere risolto ecco che è tornata la nauseabonda puzza che ha portato decine di cittadini a chiedere chiarezza, e soprattutto interventi, al sindaco Vincenzo Santagata

Il primo cittadino ha voluto subito chiarire che "non si tratta di miasmi che arrivano dalla zona industriale di Gricignano o da quelle vicine" ma che si presume possano arrivare dalla zona industriale di Pascarola o da quella di Marcianise. Fatto sta che nei prossimi giorni "abbiamo già pensato a delle ronde notturne - ha detto il sindaco - alle quali parteciperò personalmente con i miei consiglieri per valutare l'origine della puzza e per capire come bisogna intervenire. Non possiamo pensare di dover restare barricati in casa in un periodo caldissimo come quello che ci apprestiamo a vivere". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Miasmi notturni, cittadini barricati in casa. "Ronde per scoprire l'origine della puzza"

CasertaNews è in caricamento