"I metalli tossici sono la pandemia silenziosa"

Lunedì la conferenza stampa promossa dalla DD Clinic Foundation “Vagelli-Naschi”

Il leader di 'Casagiove nel Cuore', Danilo D'Angelo

La problematica dei siti contaminati è di grande attualità ed assume un’importanza rilevante sia rispetto al rischio di danni ambientali per l’ecosistema, sia per la salute dell’uomo che, soprattutto attraverso l’alimentazione, è esposto agli effetti tossici di metalli pesanti presenti nell’ambiente (aria, acqua, suolo). “Metalli pesanti: la pandemia silenziosa – Tra inquinamento ambientale, metalli tossici e salute negli abitanti di Casagiove” è il titolo della conferenza stampa promossa dalla DD Clinic Foundation “Vagelli-Naschi” che si terrà lunedì 27 luglio 2020 alle ore 10,30, presso il Gaiachiara Casale Antico Resort, in via San Leucio a Casagiove, in cui verranno affrontati i temi relativi alle conseguenze dell’inquinamento ambientale, alla presenza dei metalli tossici nel suolo, come per esempio il mercurio, e ai processi che si possono attuare per tutelare la salute e prevenire l’esposizione ai rischi di tossicità causa di malattie oncologiche e neurodegenerative.

In relazione a questi studi, la città di Casagiove su impulso del gruppo “Casagiove nel Cuore” è stata posta al centro di un progetto che ha condotto al campionamento di suolo e ortaggi da terra e aerei in sei punti considerati critici del territorio. L’iniziativa è legata al progetto di sensibilizzazione ambientale e ai benefici derivanti dalla chelazione e dalla fitorimediazione di cui si fa portavoce Andrea Del Buono, medico-chirurgo, specialista in medicina preventiva ed esperto in nutrizione genomica finalizzata alla promozione e alla divulgazione della cultura di una corretta alimentazione, che nell’occasione terrà una lectio magistralis su “I metalli pesanti nel territorio della città di Casagiove: implicazioni per la nostra salute”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Interverranno al tavolo dei relatori il senatore Vincenzo D’Anna, presidente nazionale dell'ordine dei Biologi, don Tonino Plamese, vicario episcopale della chiesa di Napoli e vice presidente della Fondazione Polis della Regione Campania, Giuseppe Mazzullo, direttore generale Cicas, Antonio Falco, presidente Dalmesse Italia, Danilo D’Angelo, candidato sindaco e leader del movimento “Casagiove nel cuore” e Nicola De Monaco, agronomo. La chiusura dei lavori è affidata a Vagelli Orlando della DD Clinic Foundation “Vagelli – Naschi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • SPECIALE REGIONALI E' ufficiale: Grimaldi eletto. Nel nuovo consiglio regionale ben 5 uscenti

  • SPECIALE MARCIANISE Abbate sfiora i 9mila voti, Velardi a contatto. Alessandro Tartaglione all11%

  • I contagi aumentano ancora. Caserta supera Aversa: è la città con più positivi

  • SPECIALE SANTA MARIA A VICO Tutti i voti e i nuovi consiglieri comunali

  • SPECIALE MARCIANISE Moretta super con 1164 preferenze: cinque donne tra i candidati più votati

  • Terremoto a 24 ore dalle elezioni. Candidato sindaco indagato per voto di scambio: "Accuse da mitomani"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento