Il caso scottante del mercato ortofrutticolo arriva in consiglio comunale

Nel corso del civico concesso è prevista la partecipazione di una delegazione di operatori della struttura di viale Europa ancora chiusa per lavori in corso. Si parlerà anche dei due milioni di canoni non versati al Comune

Si discuterà dei lavori in corso nella struttura che ospitava il mercato ortofrutticolo e dei canoni non versati al Comune di Aversa da parte degli operatori. Questi i due argomenti principe che saranno affrontati nel corso del consiglio comunale aperto in programma per martedì 23 giugno a partire dalle ore 16.

Le normative relative al Covid19 non consentiranno l’accesso alla sala consiliare da parte di tutti gli operatori del mercato e del pubblico. Sarà assicurata, in ogni caso, la partecipazione di una delegazione.

Dopo le proteste della scorsa settimana, il sindaco Alfonso Golia ha già incontrato una delegazione degli operatori del Mof e con il suo vice Benedetto Zoccola.

Al problema della chiusura dell'area, che ormai si protrae da otto mesi, si aggiunge infatti la questione dei canoni arretrati, per circa 2 milioni di euro, chiesti dal Comune agli operatori. Dopo lo stop per l’emergenza Coronavirus i lavori presso la struttura di viale Europa sono ripresi. Il capitolato d’appalto prevede 70 giorni di lavori, termine non ancora concluso. (f.p.)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • La confessione del magistrato: "Volevo arrestare Maradona per un traffico di droga tra Caserta e Napoli"

  • Imprenditore casertano ubriaco alla guida uccide 37enne

Torna su
CasertaNews è in caricamento