Attualità Aversa

Tensione in Comune: doppia 'irruzione' dei mercatari, arrivano le forze dell'ordine

Protesta di 40 operatori nella stanza del dirigente dell'ufficio tecnico

I mercatari nel Municipio di Aversa

Tensione alle stelle in Municipio: una quarantina di operatori del mercato ortofrutticolo di Aversa, ancora chiuso dal 10 ottobre scorso a seguito di un blitz di Nas, Noe e degli ispettori dell’Asl, hanno chiesto spiegazioni, ieri e anche stamattina (11 dicembre), con toni accesi, al dirigente dell’ufficio tecnico Raffaele Serpico.

Sono entrati nel suo ufficio al quarto piano del Municipio ed hanno accerchiato il dirigente chiedendo spiegazioni, perché secondo gli operatori non si starebbe attivando con la dovuta urgenza per dare il via alle gare per la realizzazione dei lavori prescritti dall’Asl. E quindi starebbe ritardando la riapertura della struttura.

Gli animi si sono calmati solamente dopo la rassicurazione che nella giornata di oggi (quando sono ritornati alcuni operatori per controllare che la promessa fosse rispettata) saranno ultimati gli atti per l’avvio della gara e solamente quando in Comune sono arrivate le forze dell’ordine a calmare tutti i presenti. Anche l’assessore ai Lavori pubblici, Benedetto Zoccola, ha parlato con i commercianti garantendo loro che gli interventi partiranno con urgenza già nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tensione in Comune: doppia 'irruzione' dei mercatari, arrivano le forze dell'ordine

CasertaNews è in caricamento