Attualità

Mercato ortofrutticolo, la protesta degli operatori: "Consegniamo le chiavi al sindaco"

Lavori bloccati per l'emergenza coronavirus, i mercatali si mobilitano: "L'indifferenza uccide"

I mercatali organizzano una manifestazione di protesta

Una manifestazione di protesta civile in piazza Municipio ad Aversa per rivendicare all'amministrazione comunale del sindaco Alfonso Golia la riapertura del mercato ortofrutticolo chiuso da ben 7 mesi (dall'11 ottobre 2019 per la precisione). I mercatali si mobilitano e nella giornata di lunedì 4 maggio scenderanno in piazza per far sentire la loro voce.

"Nel rispetto del crono-programma la riapertura del mercato ortofrutticolo era prevista per il giorno 16 aprile 2020 per l'esecuzione di lavori necessari al rispetto di ben precise normative - fanno sapere i mercatali - Al momento tuttavia tali lavori risultano essere stati erroneamente bloccati. Manifesteremo nel pieno rispetto di tutte le regole dettate dall'emergenza coronavirus (distanziamento individuale, obbligo di mascherine). Inoltre consegneremo al sindaco di Aversa, come segno di protesta simbolica, le chiavi delle nostre attività commerciali all'interno del mercato ortofrutticolo, insieme alle schede elettorali di tutti i nostri nuclei familiari. L'indifferenza uccide".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mercato ortofrutticolo, la protesta degli operatori: "Consegniamo le chiavi al sindaco"

CasertaNews è in caricamento