rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità Orta di Atella

Mensa scolastica al palo, genitori su tutte le furie. "E' vergognoso"

Non è ancora partito il servizio: "Prima la colpa era del Covid, ora con chi dobbiamo prendercela?"

Siamo a dicembre, altri pochi giorni e tutti gli studenti si ritroveranno a casa per vivere le festività natalizie, ma ad Orta di Atella probabilmente prima di Natale non avranno mai mangiato alla mensa scolastica. Ha dell'assurdo quello che sta accadendo nella città atellana guidata dal sindaco Vincenzo Gaudino. Sì perché ad oggi l'amministrazione comunale non ha ancora attivato la mensa nei plessi della città e difficilmente questo accadrà in questo 2022. Le mamme ovviamente chiedono chiarezza a primo cittadino e assessore e sottolineano che "in passato la colpa veniva data al Covid, ora con chi dobbiamo prendercela?". 

Un disagio vero e proprio soprattutto per i genitori lavoratori, costretti a non poter usufruire del 'tempo prolungato' per quella che ormai è una consuetudine di vita scolastica esistente in tutti i Comuni. Vivere la mensa scolastica ormai è diventata una buona abitudine anche per gli stessi studenti. Tranne che ad Orta di Atella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mensa scolastica al palo, genitori su tutte le furie. "E' vergognoso"

CasertaNews è in caricamento