Attualità

Il Rotary "Alto Casertano" dona 2500 mascherine all'ospedale

I dispositivi consegnati al direttore Colaccio

Il Rotary Club Alto Casertano Piedimonte Matese ha consegnato nelle mani del Direttore Sanitario Diego Colaccio, 2500 mascherine per gli usi del nosocomio matesino. Presenti alla cerimonia di donazione, avvenuta nell’ufficio della direzione sanitaria, accanto al Presidente Attilio Costarella, Pasquale Simonelli, Presidente della Rotary Foundation, Francesco Pace, Segretario del Club, Bernardo Di Matteo, Responsabile dell’Ambulatorio di Terapia del dolore, rotariano anch’egli, Giuseppe Casino, Responsabile della UOC di Anestesiologia e Rianimazione, Daniele Ferrucci ed alcuni infermieri dell'Ave Gratia Plena.

Colaccio, visibilmente soddisfatto, nell’accettare il dono, ha dichiarato che ovunque, in Campania, ci sono state delle simili donazioni al SSN da parte di privati cittadini; ma quelle che si sono registrate nell’Alto Casertano sono state le più cospicue. Soddisfatto anche il Presidente del RC Alto Casertano, Attilio Costarella, che, nel novero dell’attività di service del Club matesino, aggiunge questa donazione di mascherine al ventilatore polmonare pressovolumetrico, interamente finanziato dalle quote dei propri soci, messo a disposizione, in comodato gratuito, della Unità Operativa Complessa di Anestesiologia e Rianimazione sin dal 31 marzo scorso.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Rotary "Alto Casertano" dona 2500 mascherine all'ospedale

CasertaNews è in caricamento