rotate-mobile
Mercoledì, 29 Giugno 2022
Attualità

Covid, non c’è il via libera per le mascherine. “Resteranno obbligatorie”

Nei luoghi al chiuso, compreso la scuola, dovranno essere mantenute almeno fino al 30 aprile

Il ‘liberi tutti’ per le mascherine dovrà ancora attendere. Dalla cabina di regia che si sta svolgendo a Roma, infatti, è emerso che “l'attuale regime sull'obbligo di mascherine, previsto in tutti i luoghi al chiuso, compreso a scuola, resterà in vigore fino al 30 aprile”. In questi giorni si era sperato che, con la fine dell’emergenza sanitaria al 31 marzo, ci sarebbe stata la possibilità di togliere le mascherine al chiuso, dopo che il governo Draghi ha eliminato l’obbligo all’aperto (che resta in Campania per volontà del governatore Vincenzo De Luca). Così però non sarà. Anche perché c’è un po’ di preoccupazione per il nuovo aumento di positivi che, anche in provincia di Caserta, sta facendo temere una quinta ondata di contagi.

Dal 1 aprile via l’obbligo di Super Green Pass a lavoro

Dal 1 aprile via l'obbligo di Super Green Pass sui luoghi di lavoro per gli over 50. Dovrebbe bastare solo il certificato base. Il Green Pass rafforzato sarà obbligatorio fino al 30 aprile per i servizi di ristorazione al chiuso, per i centri benessere, per le sale gioco, le discoteche, i congressi e gli eventi sportivi al chiuso. Invece per i trasporti servirà solo un semplice Green pass base fino al 30 aprile per alcune attività, come mense, concorsi pubblici, colloqui in carcere e per i trasporti a lunga percorrenza. Stop anche al sistema a colori per le Regioni. Capienza stadi torna infine al 100% dal primo aprile.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Covid, non c’è il via libera per le mascherine. “Resteranno obbligatorie”

CasertaNews è in caricamento