Marrandino si dimette da presidente del consiglio, pronto il 'posto' in giunta

A Natale la presidenza dell'assise cittadina. La maggioranza si ricompatta

Pasquale Marrandino

Pasquale Marrandino rassegna le sue dimissioni da Presidente del Consiglio Comunale di Castel Volturno. Sono le battute finali di un rimpasto di giunta che, si spera, conduca alla pax politica dopo le lotte intestine in seno alla maggioranza che hanno portato ad innumerevoli dimissioni da parte degli assessori e proclami di indipendenza tra i consiglieri.

Il primo cittadino Luigi Petrella ha serrato i ranghi in un momento delicato ed incerto chiedendo un atto di responsabilità al giovane consigliere Marrandino, tra i più eletti alle amministrative, di modo che il rimpasto tanto agognato potesse finalmente avviarsi alla completezza. Nell'ottica del riassetto politico le dimissioni di Pasquale Marrandino spianeranno la strada al gruppo di Forza Italia con Giulio Natale 'designato' come prossimo Presidente del Consiglio. Il 'passaggio di consegna del testimone' avverrà in seno alla seduta consiliare del prossimo 31 agosto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Pasquale Marrandino smessi i panni di presidente ed indossati quelli da consigliere comunale si profilerà nel suo orizzonte politico un ruolo più attivo afferente all'Ecologia, all'Ambiente, Agricoltura e Polizia Municipale. "Tra le tante difficoltà di questo anno è stata un'esperienza costruttiva e soprattutto formativa sul piano istituzionale - ammette Marrandino in merito alla scelta di dimettersi - mi è sembrato doveroso dare la possibilità al sindaco Luigi Petrella a cui va tutta la mia stima e vicinanza di poter riassettare la squadra di governo garantendo così all'esecutivo la giusta tranquillità e l'equilibrio politico necessari per una buona guida del paese. Lascio una carica importante e fortemente rappresentativa certo, ma allo stesso tempo mi rincuora poter proseguire la mia opera per il bene di Castel Volturno seppur sotto altre vesti. Ringrazio tutti i consiglieri comunali per avermi dato la possibilità di vivere questa importante fase amministrativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Francesco Martucci è il miglior pizzaiolo d'Italia: al secondo posto l'altro casertano Franco Pepe

  • De Luca a 'Porta a Porta' lancia l'ultimatum: "Penultima ordinanza prima di chiudere tutto"

  • Tempesta nel casertano: abbattuti cartelloni pubblicitari ed alberi, volano anche pezzi di tetto | FOTO

  • Una casertana sbanca il programma di Gerry Scotti: vinti 55mila euro

  • “Avremo 5mila contagi in 4 settimane”, l'allarme di De Luca

  • Nel casertano si torna a morire e c'è un nuovo picco di contagi per Covid-19

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CasertaNews è in caricamento