Mercoledì, 22 Settembre 2021
Attualità

Marino risponde allo 'show' di Velardi sui rifiuti: "Dice bugie, ha già fallito"

Il sindaco di Caserta replica a muso duro alle accuse lanciate dal collega di Marcianise sulla gestione dell'Ato Rifiuti

Il sindaco di Caserta Carlo Marino

Questa volta non è rimasto in silenzio ad incassare le nuove pesantissime accuse. Il sindaco di Caserta Carlo, Marino, anche presidente dell’Ato Rifiuti, ha reagito e contrattaccato alle dure parole scagliate contri di lui dal collega di Marcianise Antonello Velardi, già protagonista nei giorni scorsi di un violento attacco.

Velardi al termine della marcia “Stop Biocidio” tenutasi ieri pomeriggio a Marcianise aveva nuovamente preso di mira Marino e il collega di Santa Maria Capua Vetere Antonio Mirra per le nomine all’Ato, accusandoli di averlo fatto diventare “un carrozzone” grazie alle “vecchie pratiche”.

Ma questa volta Marino non ha lasciato scorrere, anzi. “Può un sindaco di una città della nostra provincia, essere maleducato nei confronti dei colleghi? – è la risposta del primo cittadino di Caserta- Puó dire bugie, cercando di farle passare per verità, nonostante abbia in un anno distrutto il ciclo integrato dei rifiuti e sia stato incapace di fare qualunque proposta all'intero territorio? E può adesso attaccare in modo scomposto chi ha avuto il solo garbo di non dirgli che era inadeguato?”.

Poi un giudizio chiaro sull’attività di Velardi all’Ato: “Il giudizio deve essere espresso su chi amministra e sul suo operato, non su cosa dice. Pertanto, caro signore, hai già fallito! Sei fuori termine per giudicare gli altri”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marino risponde allo 'show' di Velardi sui rifiuti: "Dice bugie, ha già fallito"

CasertaNews è in caricamento