Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Attualità Gricignano di Aversa

Niente permesso a costruire alla Marican, doppio giudizio contro il Comune

Il Comune ha rigettato la richiesta, la Holding si appella a Tar e a Presidente della Repubblica

La Marican sta diventando, a tutti gli effetti, la società con più proprietà nella zona industriale di Teverola-Carinaro-Gricignano di Aversa e non vuole assolutamente fermare la sua espansione. Aveva chiesto un nuovo permesso a costruire anche al Comune di Gricignano di Aversa solo che questa volta non è arrivato un 'sì' bensì un rigetto della domanda. E quindi ecco che si finisce dinanzi al Tar. La Marican Hetitage, difesa dall'avvocato Felice Laudadio, ha chiesto al Tar l'annullamento, previa sospensiva, dell'ordinanza di rigetto firmata dal responsabile comunale. Ma non c'è solo il Tar visto che c'è anche un ricorso straordinario innanzi al Presidente della Repubblica per l'annullamento dell'ordinanza recante rigetto all'istanza di silenzio formatosi sull'istanza di permesso a costruire.

Il Comune di Gricignano di Aversa ovviamente si è costituito in entrambi i giudizi ed ha affidato l'incarico all'avvocato Francesco Maria Caianello che incasserà in totale - per i due giudizi - 5mila euro oltre oneri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Niente permesso a costruire alla Marican, doppio giudizio contro il Comune

CasertaNews è in caricamento