Il capo della Polizia a Caserta per ricordare Maria, vittima del coronavirus

Sabato 12 settembre sarà celebrata una messa presso la chiesa del Buon Pastore

Maria Sparagana, la poliziotta casertana vittima del coronavirus

La Polizia di Stato ricorda Maria Sparagana, assistente capo coordinatore pilastro della centrale operativa della Questura di Caserta, vittima del Covid-19.

Sabato 12 settembre, alle ore 10, presso la chiesa del Buon Pastore di Caserta sarà celebrata una Santa Messa in suffragio, alla presenza del capo della Polizia Franco Gabrielli (direttore generale della pubblica sicurezza) e dei rappresentanti delle istituzioni del territorio.

Nella stessa mattinata, con inizio alle ore 11,45, presso il Commissariato di Aversa sarà inaugurata la stanza “Mai più soli”, dedicata all'ascolto protetto delle vittime di violenza e maltrattamenti, realizzata con la partecipazione del 'Soroptimist Club' di Aversa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il terno al Lotto per l'addio a Maradona

  • Vinti 14mila euro nel casertano: centrato un terno al Lotto

  • La Campania può diventare 'zona arancione' nelle prossime 48 ore

  • Lotta ai furbetti senza assicurazione e collaudo, ecco 4 telecamere | FOTO

  • Va in ospedale per una colica renale ma finisce in tragedia: muore 40enne

  • Scoperti i furbetti del cartellino all’Asl, sospesi 13 dipendenti

Torna su
CasertaNews è in caricamento