Venerdì, 22 Ottobre 2021
Attualità Castel Volturno

Mare inquinato, i Verdi chiedono l'intervento dell'Arpac

Giornata da incubo sul litorale casertano tra Ischitella e Baia Domizia

Acqua marrone, rifiuti e scie di schiuma. I Verdi chiedono l'immediato intervento dell'Arpac sulle condizioni del litorale casertano, in particolare per quel che riguarda Castel Volturno e Baia Domizia.

“Il mare che bagna Ischitella ha un aspetto poco rassicurante, addirittura inquietante - dice il consigliere regionale Francesco Emilio Borrelli - Il video denuncia accompagnato da diverse foto inviate da un cittadino documentano una condizione che va approfondita. Non può essere ignorata. Dal colore gialloverde alla scarsa limpidezza dell’acqua fino ai fondali putridi è una condizione pietosa e probabilmente la balneazione andrebbe vietata e l’area interdetta. Per martedì i Verdi hanno fissato un incontro con Fulvio Bonavitacola, vicepresidente della Regione Campania, per discutere della depurazione dei litorali campani. Intanto abbiamo già chiesto i rilievi dall’Arpac”. 

A Baia Domizia, invece, i bagnanti hanno denunciato la presenza di schiuma nell'acqua

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mare inquinato, i Verdi chiedono l'intervento dell'Arpac

CasertaNews è in caricamento