Attualità

Marcia di protesta contro la chiusura del convento. "Le suore non si toccano"

C'è stato un incontro col vescovo che si è impegnato a contattare nuovamente la madre superiora

"Le suore non devono andare via e il convento non può essere chiuso". Il comitato che sta lottando, da giorni, contro la chiusura dell'asilo del Sacro Cuore nella frazione Casapozzano di Orta di Atella ha organizzato per domani, 11 giugno, una manifestazione di protesta per far "sentire la nostra voce - dicono dal comitato delle mamme - perché vogliamo difendere la scuola paritaria delle suore che rischia la chiusura per decisioni della Curia romana. Per i cittadini di Orta si tratterebbe di una decisione drammatica, visto che in paese non esistono strutture pubbliche per i bambini e il Sacro Cuore è l’unica istituzione in grado di prendersi cura dei piccoli".

Nella giornata di ieri (9 giugno) una delegazione del comitato, composta da Francesca Vitale, Angela Cozzolino e Giuseppe Lamberti (ex preside della scuola 'Niglio'), sono stati accolti dal vescovo di Aversa, Angelo Spinillo. Il monsignore ha confermato di essere stato informato dalla madre superiora già ad agosto 2020 del trasferimento delle suore in altre sedi per motivi organizzativi dell'Ordine del Sacro Cuore che vede sempre meno vocazioni e che negli ultimi anni ha provocato la chiusura di non pochi istituti religiosi sul territorio.

Dal comitato dicono che "c'è stata un'ampia chiacchierata e confronto su quanto le suore siano indispensabili, non tanto come scuola ma soprattutto come collante tra popolazione e chiesa, nel loro essere amorevole 'casa' per molti dei nostri figli ed importante riferimento per la comunità ortese che tutta, ad unanimità, non vuole e non accetta questo trasferimento".

Il vescovo Spinillo si è impegnato a contattare nuovamente la madre superiora e si è concordato un nuovo appuntamento tra qualche giorno per valutare i risultati raggiunti e per valutare, quindi, le iniziative da prendere in futuro. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Marcia di protesta contro la chiusura del convento. "Le suore non si toccano"

CasertaNews è in caricamento