rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Attualità

Aree verdi in stato di abbandono: chiesti interventi immediati

Il consigliere Pio Del Gaudio ha presentato un'interrogazione

Manutenzione del verde ferma a Caserta, presentata un'interrogazione da parte del consigliere comunale di opposizione Pio Del Gaudio. L'ex sindaco, in rappresentanza del gruppo CasertiAmo ha inviato la nota al sindaco Carlo Marino per chiedere di "conoscere le volontà dell’amministrazione in merito alle attività da porre in essere nell'immediatezza per la cura, la manutenzione e la tutela  delle aree verdi presenti in città ed in particolare nelle frazioni".

Nell'interrogazione Del Gaudio ha evidenziato che "le aree verdi cittadine versano in una situazione disastrata dal punto di vista della cura del verde ed igienico-sanitario". Del Gaudio, in particolare, sottolinea la necessità di intervenire sia nelle aree verdi della città sia negli spazi della frazione Centurano antistanti via Mendel e via Pasteur.

Nella sua interrogazione il consigliere di minoranza ha chiesto delucidazioni all'amministrazione "premesso che la cura del verde pubblico è fondamentale per la cittadinanza e rappresenta un indicatore evidente e misurabile dell’attenzione che gli amministratori cittadini dedicano alla tutela del bene comune. In particolare nelle frazioni cittadine è evidente lo stato di degrado di alcune aree verdi che in passato si caratterizzavano come luoghi di incontro ed aggregazione sociale e che oggi, al contrario, appaiono ai più luoghi 'da evitare', di elevata insalubrità da un punto di vista ambientale e di estrema pericolosità da un punto di vista della sicurezza del territorio; che moltissime aree verdi sono in assoluto stato di abbandono ed esposte a scorrerie di giovinastri o di avventori di tutti i tipi che ne rendono impossibile la serena frequentazione da parte dei bambini e delle loro famiglie; che in moltissime aree verdi è evidente lo stato di degrado determinato anche dall’insufficienza del servizio di raccolta rifiuti e di spazzamento che vengono effettuati in maniera occasionale, sporadica e senza alcuna programmazione; che con l’approvazione del Rendiconto 2021 e del Bilancio Preventivo 2022/2024 era stato garantito che nell’immediatezza sarebbero iniziati i lavori di manutenzione e cura del verde pubblico in tutta la città ed in particolare nelle frazioni cittadine ma ad oggi nulla è stato fatto e non risulta alcuna attività di programmazione in tal senso posta in essere dall’amministrazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aree verdi in stato di abbandono: chiesti interventi immediati

CasertaNews è in caricamento