menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il manifesto affisso sul portone del Comune

Il manifesto affisso sul portone del Comune

Decine di pratiche edilizie bocciate in pochi giorni, manifesto contro il nuovo dirigente

Tensione altissima negli uffici comunali. Contestato il “motivo” del responso negativo

C’è un aria molto pesante negli uffici comunali di Marcianise dopo l’arrivo del nuovo dirigente all’Urbanistica Francesco Giaccio. L’architetto, infatti, nei primi 10 giorni di lavoro ha respinto decine di pratiche edilizie che erano state presentate al Comune. Quello che ha fatto andare su tutte le furie i professionisti sono state le “motivazioni” addotte per la decisione che, a loro dire, “li farebbero apparire come asini ed incompetenti”. Parole utilizzate anche in un manifesto anonimo che è stato affisso questa mattina alla porta degli uffici del Comune di Marcianise. “Hai bocciato in 10 giorni un numero indefinito di pratiche edilizie - si legge nel messaggio indirizzato all’architetto - Mai si è usato l’articolo 21 octies, comma 2 della legge 241/90, per bocciare una pratica e non l’articolo 10 bis. La politica ti deve ringraziare perché gli oneri per queste pratiche avrebbero fruttato più di 250mila euro”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Attrice casertana sbarca in Rai col 'Commissario Ricciardi' | FOTO

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CasertaNews è in caricamento