Giovedì, 13 Maggio 2021
Attualità

Veleni sulla festa del Crocifisso, manifesti contro il comitato di don Paolo

Dopo l’affondo del sindaco, arrivano anche le proteste ‘anonime’ 

I manifesti contro don Paolo Dello Stritto

La Festa del Crocifisso è finita ma continua a far parlare. Soprattutto per le polemiche che ne stanno scaricando relativamente all’organizzazione. Nei giorni scorsi il sindaco di Marcianise Antonello Velardi aveva sollevato dubbi sulla gestione dei soldi raccolti durante la questua dal comitato religioso che fa capo a don Paolo Dello Stritto, parroco del Duomo i cui rapporti col primo cittadino sono a dir poco tesi.

A fare eco alle polemiche del sindaco sui soldi raccolti, stasera in via Marchesiello sono spuntati dei manifesti, anonimi, nei quali si sottolinea la mancanza di organizzazione del comitato religioso che ha gestito la questua che non ha saputo neanche comunicare quanti soldi sono stati raccolti per la Festa del Crocifisso. Che, va sottolineato, quest’anno si è svolta in forma abbastanza ridotta e con tanta tensione sull’asse Comune-Chiesa che non ha certamente aiutato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veleni sulla festa del Crocifisso, manifesti contro il comitato di don Paolo

CasertaNews è in caricamento