rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Attualità Castel Volturno

Lidi distrutti dal maltempo: il Comune chiede lo stato di calamità naturale

Presentata la richiesta di risarcimento dei danni

Il Comune di Castel Volturno chiede la dichiarazione dello stato di calamità naturale per quanto accaduto dal 21 al 25 novembre 2022.

In quei giorni, infatti, il litorale del territorio di Castel Volturno fu interessato da eventi atmosferici di straordinaria gravità, tanto che la quasi totalità degli stabilimenti balneari venne sommersa dalle acque marine o comunque riportò ingenti danni alle strutture e le avversità meteo colpirono pesantemente anche abitazioni private, attività commerciali e terreni agricoli. Nell'occasione il comando di polizia municipale venne anche incaricato di relazionare e documentare quanto accaduto, anche per quel che riguarda le esondazioni del fiume Volturno.

Poiché i danni hanno abbondantemente superato la soglia prevista per la richiesta dello stato di calamità, il Comune di Castel Volturno ha provveduto a chiedere alle istituzioni preposte la dichiarazione dello stato di calamità naturale sul territorio comunale per ottenere il risarcimento dei danni subiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lidi distrutti dal maltempo: il Comune chiede lo stato di calamità naturale

CasertaNews è in caricamento